Arzignano

Ustionata
a letto: muore
dopo 11 giorni

.
Il condominio dove abitava Maria RosaCasarin. FOTO TROGU
Il condominio dove abitava Maria RosaCasarin. FOTO TROGU

Non ce l’ha fatta l’anziana rimasta gravemente ferita nell’incendio del materasso su cui stava dormendo. La gravità delle ustioni riportate non le ha lasciato scampo. E così il cuore di Anna Rosa Casarin, 80 anni, ieri ha cessato di battere. Era stata avvolta dalle fiamme durante il sonno mentre si trovava nella camera da letto della sua abitazione, in pieno centro ad Arzignano, nel condominio di piazza Campo Marzio 15, nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 febbraio, poco dopo mezzanotte. Il rogo era stato innescato, stando alle prime risultanze investigative dei carabinieri, da un mozzicone di sigaretta lasciato acceso dalla donna. È deceduta ieri, nell'ospedale di Genova, dove era stata ricoverata subito dopo il grave incidente domestico.


 

Giancarlo Brunori
# Sposta il focus sul parent