CHIUDI
CHIUDI

20.02.2020 Tags: Arzignano , Incendio in abitazione

Ustionata
a letto: muore
dopo 11 giorni

Il condominio dove abitava Maria RosaCasarin. FOTO TROGU
Il condominio dove abitava Maria RosaCasarin. FOTO TROGU

Non ce l’ha fatta l’anziana rimasta gravemente ferita nell’incendio del materasso su cui stava dormendo. La gravità delle ustioni riportate non le ha lasciato scampo. E così il cuore di Anna Rosa Casarin, 80 anni, ieri ha cessato di battere. Era stata avvolta dalle fiamme durante il sonno mentre si trovava nella camera da letto della sua abitazione, in pieno centro ad Arzignano, nel condominio di piazza Campo Marzio 15, nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 febbraio, poco dopo mezzanotte. Il rogo era stato innescato, stando alle prime risultanze investigative dei carabinieri, da un mozzicone di sigaretta lasciato acceso dalla donna. È deceduta ieri, nell'ospedale di Genova, dove era stata ricoverata subito dopo il grave incidente domestico.


 

Giancarlo Brunori
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1