CHIUDI
CHIUDI

04.12.2019

Strade, scuole e sport per 2,5 milioni [ANNULLO]

Al Palatezze nel 2020 l’amministrazione comunale ha previsto lavori di riqualificazione.  FOTO TROGUInterventi previsti anche alla scuola “Motterle”.  FOTO TROGU
Al Palatezze nel 2020 l’amministrazione comunale ha previsto lavori di riqualificazione. FOTO TROGUInterventi previsti anche alla scuola “Motterle”. FOTO TROGU

Un piano di opere pubbliche per il prossimo triennio da oltre 10 milioni di euro. È quello deliberato dalla giunta ma che per diventare esecutivo dovrà passare al vaglio del consiglio comunale in occasione dell'approvazione del prossimo bilancio di previsione. Rappresenta comunque l'indirizzo espresso dalla maggioranza e, dunque, una chiara linea guida relativa ai futuri passi che il sindaco Alessia Bevilacqua e gli assessori intendono compiere per lo sviluppo e la riqualificazione di alcune zone di Arzignano. Per il 2020 la spesa prevista è di circa 2,5 milioni. Per il 2021 l’importo previsto è di 3 milioni 340 mila euro, mentre per il 2022 la spesa preventivata è di 4 milioni 370 mila euro. Restando sul programma del prossimo anno, quello più vicino e quindi più facilmente realizzabile in ordine di tempo, si note che è principalmente concentrato sulla sistemazione dei fondi stradali ma anche dei marciapiedi e sulla messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali. «Le linee guida che hanno ispirato questo piano sono riconducibili - spiega il sindaco Bevilacqua - alle esigenze e alle segnalazioni raccolte dai cittadini durante la campagna elettorale. Siamo al servizio della città, quindi la scelta è caduta su quegli interventi che sappiamo essere sentiti dalla gente. Asfaltature, illuminazione, adeguamento dei percorsi ciclopedonali è quanto ci hanno chiesto i cittadini». La voce più importante sotto il capitolo asfaltature riguarda le vie Riotorto, San Bortolo, Costa, Spelaja, Chiampo, Carlette e la zona industriale con 800 mila euro. Per asfaltature, adeguamento percorsi ciclopedonali delle vie Riotorto e Zanella se ne vanno altri 200 mila euro. Investimenti da 100 mila euro cadauno invece sono destinati al ripristino di buche e asfaltature; stesura di dossi, esecuzione di attraversamenti pedonali, segnaletica verticale e orizzontale del secondo blocco delle vie Pojaracca, Rancan, Main e Lucania. Sempre 100 mila euro sono destinati alla pubblica illuminazione delle frazioni e del Parco dello Sport ed altrettanti per mettere in sicurezza le frane della zona di Pugnello ed altre eventuali. Gli investimenti del prossimo anno privilegiano anche le scuole con 560 mila euro. «In questo caso - prosegue il primo cittadino - si tratta di interventi condivisi con gli organi scolastici e anche con i comitati genitori». Per il prossimo anno 140 mila euro sono destinati alla sala civica, all'aula mensa e al parcheggio della scuola “Zanella”; 320 mila euro invece all’adeguamento strutturale della media “Motterle”; 100 mila per il giardino della scuola di San Zeno e per la mensa di San Rocco». Scuola ma anche sport, «per rimettere al centro - prosegue il primo cittadino - delle nostre attenzioni il mondo giovanile». Sul fronte impianti, per la riqualificazione del Palatezze, del parco dello Sport e per altri lavori stati messi a bilancio 200 mila euro. Completano il quadro gli interventi il rifacimento della fontana del parco dei Marinai e della Dafne (110 mila euro), la pavimentazione dei viali dei cimiteri (100 mila euro) «destinati principalmente - conclude Alessia Bevilacqua - ad agevolare l’accesso a chi ha problemi di deambulazione» e la sistemazione del canile comunale (100 mila euro). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Giorgio Zordan
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1