CHIUDI
CHIUDI

11.06.2019

Stanati due furbetti
del rifiuto selvaggio
Multe per 1000 euro

Parte dei rifiuti abbandonati in via Cesare Battisti ad Arzignano
Parte dei rifiuti abbandonati in via Cesare Battisti ad Arzignano

ARZIGNANO. Tolleranza zero ad Arzignano contro i "furbetti" dei rifiuti. Nel giro di due giorni sono infatti state elevate due sanzioni da 500 euro ciascuna ad altrettanti cittadini pizzicati ad abbandonare montagne di rifiuti.

 

Le multe sono state comminate ad un 28enne di origine kosovara e a un 37enne di origine serba, che avevano abbandonato diversi sacchi di contenenti materiale indifferenziato nel punto di raccolta in via Cesare Battisti. Gli agenti della polizia di quartiere, congiuntamente con gli operatori della società Agno-Chiampo Ambiente, hanno aperto i sacchi per verificarne il contenuto e trovare elementi utili a risalire ai trasgressori. In entrambi i casa tra il materiale buttato è stata trovata documentazione sensibile che ha così permesso di risalire ai responsabili. Entrambi, come detto, hanno ricevuto una multa di 500 euro, il massimo sanzionabile in base a quanto previsto dalle leggi in vigore. 

 

Alessia Bevilacqua, Sindaco: «Questa seconda multa dimostra la nostra tolleranza zero per chi abbandona rifiuti» ha sottolineato il neo sindaco Alessia Bevilacqua. «Con la Polizia locale continueremo senza sosta - ha aggiunto il vice sindaco Enrico Marcigaglia -. Grazie all'ottimo lavoro degli agenti, vengono aperti i sacchetti abbandonati, e si ricercano indizi e prove per risalire all'identità del proprietario dei rifiuti abbandonati».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1