CHIUDI
CHIUDI

08.02.2020 Tags: Arzignano , Ospedale Cazzavillan , laser , epilessia

Raggio laser
nel cervello
contro l'epilessia

L’aiuto primario Piacentino controlla l’andamento dell’intervento
L’aiuto primario Piacentino controlla l’andamento dell’intervento

Un raggio laser al cervello per combattere l'epilessia. Per la prima volta in Italia l'intervento, che ha cambiato completamente la vita di un uomo di 50 anni, è stato eseguito con successo all'ospedale Cazzavillan di Arzignano. In sala operatoria l'équipe della neurochirurgia del San Bortolo, che per sei ore ha diretto la sonda laser verso la lesione cerebrale del paziente, originario di Montebelluna e affetto da attacchi epilettici fin dall'infanzia. Per lui, l'inizio di una nuova vita. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1