CHIUDI
CHIUDI

22.10.2019 Tags: Arzignano , parrucchiere , cinese , guardia di finanza

Non rilascia scontrini
Sospesa l'attività
a parrucchiere cinese

Nei guai un salone per acconciature di Arzignano
Nei guai un salone per acconciature di Arzignano

ARZIGNANO. La Guardia di finanza di Vicenza hanno dato esecuzione al provvedimento del Direttore generale dell’Agenzia delle entrate del Veneto con il quale è stata disposta la chiusura, per tre giorni, di un salone per acconciature del centro di Arzignano. Il titolare dell’attività commerciale, di nazionalità cinese, si è reso responsabile, secondo le fiamme gialle, di quattro distinte violazioni in materia emissione dello scontrino e/o ricevuta fiscale, commesse nell’arco di cinque anni e constatate dai finanzieri a partire dal 2014. Per chi non rilascia scontrino o ricevuta fiscale è prevista una sanzione amministrativa, il cui ammontare è pari al 100% dell’Iva non documentata e, comunque, non inferiore a 500 euro.

Le plurime violazioni riscontrate nel corso del quinquennio, tuttavia, hanno portato i militari ad effettuare un’apposita segnalazione alla Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate, affinché provvedesse all’irrogazione della prevista sanzione accessoria della sospensione della licenza, dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività o dell’esercizio dell’attività medesima, per un periodo che può variare da tre giorni a un mese. A seguito della segnalazione, il Direttore regionale dell’Agenzia delle entrate ha pertanto emesso un provvedimento di sospensione dell’esercizio dell’attività per tre giorni. 

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1