CHIUDI
CHIUDI

31.12.2019

Canna fumaria in fiamme Brucia il tetto di una casa

I pompieri in azione. FOTO VV.FF.
I pompieri in azione. FOTO VV.FF.

Ammontano a circa 15 mila euro, secondo una prima stima, i danni provocati da un incendio sviluppatosi in una casa di via Villa a Montorso. Le fiamme si sarebbero sviluppate a causa del malfunzionamento di una stufa a legna, oppure per un surriscaldamento della canna fumaria, nell’abitazione di Paola Savegnago, al civico 39. Sono stati i vicini ad accorgersi che dal camino della casa stava uscendo del fumo preoccupante. Sono stati dunque avvisati i vigili del fuoco che sono accorsi con tre automezzi da Arzignano e da Vicenza. L’incendio è stato spento nel giro di un paio di ore. Le fiamme hanno danneggiato parzialmente il tetto dell’edificio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1