CHIUDI
CHIUDI

10.02.2020

«Maty non è bianca»
La Lega espelle Beschin

La modella sulla copertina di Vogue
La modella sulla copertina di Vogue

Daniele Beschin è fuori. Il direttivo della Lega di Arzignano ieri si è riunito d'urgenza e ha deciso di «espellere dal gruppo consiliare» il coordinatore provinciale del movimento di estrema destra Forza Nuova, che è stato eletto in consiglio comunale nella lista della Lega, alle ultime amministrative. A mettere fretta al direttivo arzignanese ha contribuito anche la presa di posizione del commissario della Lega della provincia di Vicenza, Matteo Celebron: «Beschin non rappresenta né la Lega né i suoi valori. Chi giudica le persone dal colore della pelle è ignorante. Dobbiamo denunciare questi comportamenti volgari e razzisti che nulla hanno a che spartire con il nostro movimento, con la storia delle nostra regione e della nostra provincia». 

Il provvedimento di espulsione è stato preso in seguito alle polemiche innescate su Facebook da Daniele Beschin che aveva commentato i complimenti rivolti dal sindaco di Chiampo, Matteo Macilotti, a Maty Fall Diba, 18enne di origini senegalesi ma con cittadinanza italiana, e residente a Chiampo, finita sulla copertina della prestigiosa rivista di moda Vogue Italia, simbolo dell’Italian Beauty.

 

«Maty è nata nel 2001 in Senegal - aveva scritto Macilotti - dove era rimasta con la madre fino a 9 anni di età, quando ha raggiunto il padre a Chiampo. Da molti anni vive qui, è diventata a 18 anni cittadina italiana, una nostra concittadina... e soprattutto una bellezza chiampese!! Orgoglioso di te Maty!!».

 

«Una gran bella ragazza. Da lì dire che è una bellezza tutta italiana - ha scritto - ce ne passa. Una gran bella ragazza, meritevole di una copertina così importante, ma è una bellissima senegalese. Il razzismo non c’entra. Il mondo è bello perché è vario. Una chiampese o una mediterranea non sarà mai una senegalese e viceversa. Per me una chiampese doc è una ragazza solare, bianca», aveva risposto Beschin alle dichiarazioni del primo cittadino di Chiampo Macilotti.

 

Giorgio Zordan
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1