Arzignano/Chiampo

Ha travolto e ucciso una 15enne: dopo sei mesi il pirata è libero

La Fiat Panda che investì e uccise Angela Vignaga
La Fiat Panda che investì e uccise Angela Vignaga
La Fiat Panda che investì e uccise Angela Vignaga
La Fiat Panda che investì e uccise Angela Vignaga

È stato rimesso in libertà per decorrenza dei termini della carcerazione preventiva Luciano Vaccari, il meccanico di 55 anni di Chiampo, arrestato in agosto per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga.

Aveva investito e ucciso con la sua auto una ragazzina di 15 anni, Angela Vignaga, che, a due passi da casa, stava passeggiando con il cane. Dopo il tremendo impatto, si era allontanato e a casa aveva riparato l’auto. Erano stati i carabinieri, due giorni dopo, a rintracciarlo e ad arrestarlo.

La procura attende l’ultima relazione - dopo aver compiuto la ricostruzione dell’incidente con una simulazione sul luogo del dramma - prima di chiedere il processo.

 

Leggi anche
Giovane investita, preso il pirata: «Non ricordo»

 

Leggi anche
Quel banco vuoto per ricordare la 15enne Angela

Diego Neri

Suggerimenti