CHIUDI
CHIUDI

24.08.2019

Giunta offesa
su Fb: querelato
l’ex candidato

Il palazzo municipale sede dell’attività amministrativa. FOTO ARCHIVIO
Il palazzo municipale sede dell’attività amministrativa. FOTO ARCHIVIO

ARZIGNANO. Coda di campagna elettorale. La giunta del Comune di Arzignano, con voto unanime, ha dato mandato all’avvocato Marilena Gasparella di sporgere denuncia-querela contro Roberto Pieriboni che, alle ultime amministrative, era candidato consigliere, poi non eletto. Motivo il tenore dei suoi post su Facebook «recanti scritti offensivi e diffamanti nei confronti dell’Amministrazione comunale, del sindaco, degli assessori e dei consiglieri». Pieriboni per replicare ha lasciato la parola all’avvocato di fiducia Claudia Longhi: «Nessuna diffamazione – ha dichiarato –. Normale dialettica amministrativa».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1