CHIUDI
CHIUDI

16.03.2019

Volontari ripuliscono il parco San Marco

I basalti patrimonio Unesco. M.G.
I basalti patrimonio Unesco. M.G.

È in corso un intervento straordinario di pulizia al parco San Marco da parte degli Alpini di Gambellara. Sono una decina i volontari che si sono si sono dati da fare, servendosi anche di una ruspa e di un trattore, per eliminare gli arbusti e i rovi che negli anni sono cresciuti invadendo l’area. Gli alpini hanno anche lavorato per il recupero del sito in cui si trova il giacimento dei basalti colonnari, che è parte del progetto di inserimento della ex cava San Marco nella lista dei beni considerati patrimonio mondiale dell’umanità curata dall’Unesco. «Così i basalti saranno più visibili - spiega il capogruppo, Gianni Posenato –. Il grosso del lavoro è stato fatto ma ci vorranno dei giorni per finire Abbiamo operato in un’area con un perimetro di qualche centinaio di metri, togliendo diversi fusti che ora si trovano accatastati per essere tagliati e portati via. Si tratta di un intervento che ci eravamo impegnati a fare nella convenzione con il Comune che ci ha assegnato i locali comunali dell’ex struttura polivalente, sempre al parco, dove adesso abbiamo la nostra sede». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1