CHIUDI
CHIUDI

21.01.2020

Marciapiedi contesi Ora pedoni più sicuri con i soldi dello Stato

I nuovi marciapiedi in via Ferrari in zona Torri di Confine.  M.G.
I nuovi marciapiedi in via Ferrari in zona Torri di Confine. M.G.

Sono stati ultimati i nuovi marciapiedi di Torri di Confine, frazione di Gambellara: 200 metri di tratto in via Michele Ferrari, ai confini con il Comune di San Bonifacio e la provincia di Verona. L’intervento, atteso ormai da diversi anni, mette fine a una serie di rimpalli di competenze sulla misura e sull’opportunità della compartecipazione alle spese tra gli enti, che ne avevano sempre visto rinviare la realizzazione. Con un importo che si aggira sui 50 mila euro, l’opera è stata interamente finanziata grazie ai fondi statali che sono stati messi a disposizione per lavori programmati da parte delle amministrazioni comunali. Oltre a sbloccare una situazione burocratica che era in stallo, il cantiere ha in questo modo potuto risolvere la situazione di sicurezza stradale considerata dai residenti non più rinviabile. La percorribilità di via Ferrari era infatti diventata pericolosa per i pedoni in quanto la strada comunale interseca la regionale 11 assistendo col tempo a un progressivo aumento del flusso di veicoli di ogni tipo che quotidianamente la percorrono uscendo o entrando nella strada principale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1