Arzignano

Diffonde via chat le foto intime della fidanzata. Denunciato

Vittima una studentessa di 17 anni
Le foto intime erano state scattate con il telefonino
Le foto intime erano state scattate con il telefonino

Quando lo ha saputo, è entrata in crisi. Non ha più voluto uscire di casa, ha tralasciato gli impegni sportivi e sociali, è scappata dalle amiche. Le sue foto in atteggiamenti intimi erano state viste da parecchie persone e se ne vergognava al punto da dover ricorrere ad un terapeuta. Cosa era successo? Una studentessa di 17 anni, della zona di Arzignano, aveva ceduto alle richieste pressanti del suo fidanzato, e si era fatta fotografare; anche lei gli aveva girato dei selfie. Lui, qualche tempo dopo, li aveva condivisi in una chat fra amici. Lei lo aveva scoperto e denunciato, e ora lui rischia il processo per produzione, detenzione e diffusione di materiale pedopornografico.