Arzignano

Covid, 40% degli impiegati sono positivi: chiusi gli uffici comunali

Ad Arzignano uffici comunali chiusi per oltre una settimana a causa degli elevati casi di Covid registrati negli ultimi giorni. A dare l’annuncio, oggi pomeriggio, sono stati il sindaco Alessia Bevilacqua e l’assessore all’urbanistica ed edilizia Riccardo Masiero che, in una nota, precisano che «la pandemia sanitaria non ci dà tregua visto che i casi di positività hanno colpito il 40% dei dipendenti comunali». L’assenza di un così elevato numero di addetti ha costretto gli amministratori a chiudere gli uffici riservati al pubblico (edilizia, urbanistica, commercio e ambiente) sino a mercoledì 26 gennaio, giorno nel quale verrà fatto nuovamente il punto della situazione. Nella stessa nota viene precisato che sono comunque garantiti i servizi principali, tra cui il ritiro secchielli legati alla raccolta rifiuti.