CHIUDI
CHIUDI

17.03.2019

Primavera di cantieri si mettono a nuovo 90 chilometri di strade

Strada da sistemare. PIEROPAN
Strada da sistemare. PIEROPAN

Partiranno a breve i cantieri sulla strade di Chiampo con la messa in sicurezza e l’asfaltatura di numerose strade, sia del centro che delle zone collinari. Un intervento necessario per alcune arterie molto trafficate o di utilità strategica per il raggiungimento di quartieri periferici. Gli interventi, 300 mila euro in tutto, avranno il via nel mese di marzo e proseguiranno durante l’estate. «Il primo stralcio partirà appena il tempo lo permette, in questo mese o nei primi giorni d’aprile – spiega l’assessore ai lavori pubblici Filippo Negro -. In maggio proseguiremo con una seconda parte di asfaltature». Sono molte le strade interessate, grazie ad un importo di 200 mila euro stanziato dal Comune, al quale si aggiungono 100 mila euro giunti nella casse comunali con il decreto Salvini. Interventi questi ultimi, che dovranno essere iniziati entro maggio. Il primo intervento riguarda via Bioli alti, via Miola, via Galli, via Trona, via Mistrorighi, arterie collinari un po’ malmesse. Un secondo cantiere per la messa in sicurezza riguarda il marciapiedi di via San Martino, via Carducci, via Foscolo, via Giordano e strada dei laghi. Sono oltre 90 i chilometri di strade comunali presenti nel Comune, soprattutto in collina, che necessitano di una continua manutenzione. «Il tema delle asfaltature rappresenta un tema particolarmente sentito per il territorio, sia del centro cittadino sia delle contrade e delle frazioni» conclude l’assessore Negro. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Matteo Pieropan
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1