CHIUDI
CHIUDI

08.09.2019

Perdita di gas
Ore di paura
in un'abitazione

CRESPADORO. Ieri sera i vigili del fuoco sono intervenuti in via Bruni a Durlo di Crespadoro per una perdita di gas gpl da un serbatoio interrato da 1000 litri a servizio di un’abitazione. I pompieri, accorsi da Arzignano, hanno individuato la perdita da un manometro, non potendo intercettare la fuoriuscita è stato deciso di bruciare il gas, facendo intervenire il nucleo NBCR (nucleare biologico chimico radiologico) di Mestre. Predisposta una conduttura ausiliaria i circa 500 litri di gas presenti nel serbatoio sono stati fatti bruciare in torcia. Le operazioni dei vigili del fuoco di ripristino delle condizioni di sicurezza del luogo sono terminate dopo circa sei ore.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1