CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Moto scivola a terra Per oltre un’ora provinciale bloccata

Il luogo dell’incidente.  M.P.
Il luogo dell’incidente. M.P.

Una moto finisce a terra e blocca il traffico sulla provinciale Valchiampo. L’incidente è avvenuto ieri mattina intorno alle 8 tra Chiampo e Arzignano. Uno scooterista ha perso il controllo ed è scivolato sull’asfalto con la sua due ruote, ostruendo un’intera corsia. Sventurato protagonista è stato V.A. 60 anni, residente a Chiampo che stava viaggiando in direzione Arzignano. Il fatto è avvenuto all’altezza della residenza Dalli Cani. Sono ancora da chiarire le cause che hanno portato lo scooterista a perdere il controllo. La dinamica è al vaglio della polizia locale che ha eseguito i rilievi. Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo che stava proseguendo verso sud, ha frenato bruscamente a causa di un incolonnamento sulla corsia. A causa della manovra improvvisa, il conducente è caduto sull’asfalto scivolando per una ventina di metri, ma senza impattare contro altri veicoli. L’intera corsia è stata ostruita, costringendo gli automobilisti ad una lunga ed interminabile coda. Sul posto sono intervenuti gli agenti del corpo di polizia municipale, assieme ai carabinieri forestali che stavano transitando in quel momento e ai vigili del fuoco di Arzignano. Un’ambulanza del Suem ha trasportato all’ospedale di Arzignano il ferito, che pare abbia riportato abrasioni ma non fratture e nemmeno traumi gravi. Con difficoltà è stato smaltito il traffico sulla provinciale. Le auto sono state deviate verso via Miniera, ma non i camion per l’impossibilità di passare sullo stretto ponte di via Fiume. Soltanto dopo oltre un’ora la situazione è tornata alla normalità. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1