CHIUDI
CHIUDI

01.09.2019

Le nuove cure per il tumore al cervello

Nel giorno della memoria liturgica fede e scienza si incontrano al santuario. Domani si svolge una serata dedicata alle nuove frontiere scientifiche legate al tumore al cervello, di cui morì il frate scultore. Il titolo è “Aiuterò e consolerò tutti. Una nuova frontiera scientifica per combattere i tumori al cervello”, con il patrocinio di Regione, Provincia, Comune di Vicenza, Santa Lucia di Piave e dei Comuni della Vallata. Molte le associazioni e gli enti che sostengono l’evento, nel progetto “Apriamo le porte a tutti. Inclusione e accessibilità”. Dalle alle 20.30 alla grotta (in caso di maltempo nella nuova chiesa) interverrà il dottor Lorenzo Volpin direttore del dipartimento strutturale area chirurgia di Montecchio maggiore – Vicenza e direttore di Neurochirurgia del san Bortolo. Con lui il dottor Giuseppe Astori, biologo di ematologia di Vicenza e direttore tecnico di Laboratorio di terapie cellulari avanzate e l’ing. Gianantonio Pozzato, amministratore delegato del gruppo Telea Electronic Engeneering. Coordinerà l’incontro Stefano Cinquemani. © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1