CHIUDI
CHIUDI

03.10.2019

La solidarietà per i poveri vive nella voce di sette cori

La solidarietà canta nella chiesa parrocchiale. L’appuntamento è sabato 5 con i coristi valligiani che aiutano chi si trova in difficoltà nel territorio. Ancora una volta saranno loro i protagonisti della tradizionale serata organizzata dall’associazione “Viviamo Chiampo” del presidente Andrea Dal Maso in collaborazione con la parrocchia, la Comunità francescana della Pieve e con il patrocinio del Comune, raccogliendo offerte libere. Scopo dell’iniziativa, intitolata “Il fioretto della solidarietà”, non sarà soltanto quello di trascorrere un momento all’insegna della musica, ma soprattutto la raccolta di fondi che saranno poi consegnati al parroco don Vittorio Montagna, per essere distribuiti alle famiglie più bisognose del territorio. La rassegna inizia alle 20.30 nella chiesa di Santa Maria Assunta e San Martino, con 7 cori della vallata che proporranno stili e repertori diversi. Si esibiranno “Le voci del Sese”, “Voglia di cantare”, “Le voci dei Mistrorighi”, “Don Bosco”, “San Martino”, “Pellizzari” e il “Coro misto di Crespadoro”. Diversi i repertori che spaziano dai canti giovanili, alla polifonia, ai canti di ispirazione popolare. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1