CHIUDI
CHIUDI

14.06.2019

La grande via crucis festeggia 30 anni di devozione e fede

Trent’anni di Via Crucis.  M.P.
Trent’anni di Via Crucis. M.P.

Trent’anni fa veniva inaugurata alla Pieve francescana la grande Via Crucis, imponente opera che ha poi attirato migliaia di pellegrini. Era il giugno 1989, alla presenza del vescovo Pietro Nonis tra una folla di fedeli. Questa sera, con inizio alle 20.30 nella chiesa antica della Pieve, si svolgerà un incontro culturale per ricordare l’anniversario, ma anche per farne conoscere e approfondire il valore artistico e ripercorrere le tappe e i retroscena che portarono all’opera. La Via Crucis si snoda su un percorso di 560 metri, in un’area di circa 18 mila metri quadrati. Il cammino si svolge in un parco botanico con più di mille piante di 350 specie diverse e circa duemila metri quadrati di pavimentazione in pietra di Prun. Il sepolcro monumentale ha una pietra rotonda di chiusura del peso di 32 quintali. Nella serata interverranno vari esperti: il progettista dell’opera, Ferruccio Zecchin, che ha anche dato alle stampe la pubblicazione “La Via Crucis, un’altra meraviglia alla Pieve”; Renato Ischia, scultore, tratterà delle statue in bronzo a grandezza naturale create da sette scultori, poste nelle quindici stazioni. Il Cristo nel sepolcro è copia dell’opera in bianco di Carrara del Beato Claudio, che scolpì ispirandosi alla Sindone. Tra i relatori ci sarà anche mons. Francesco Gasparini per la parte spirituale-teologica. Modera la serata la dottoressa Valentina Carpanese. Ad arricchire l’incontro di questa sera ci saranno intermezzi musicali a cura della professoressa Stefania Plottegher. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1