CHIUDI
CHIUDI

05.09.2019

Chiuso fuori casa Si rompe un piede saltando dal tetto

L’autoscala dei vigili del fuoco in azione al quinto piano.  PIEROPAN
L’autoscala dei vigili del fuoco in azione al quinto piano. PIEROPAN

Rimane chiuso fuori dall’appartamento, si cala dal tetto della palazzina per cercare di raggiungere il terrazzino di casa ma cade malamente e si frattura un piede. Dramma sfiorato ieri a Chiampo per un 54enne che si è lanciato nel vuoto per tre metri, in uno stabile in via Volta, cercando di raggiungere il proprio appartamento. Poco dopo le 10.30 Robert Scolaro, insegnante di inglese, che risiede nel condominio al civico 36, era fuori casa e all’improvviso si è reso conto di non avere con sé le chiavi della porta principale, trovandosi dunque nell’impossibilità di rientrare. Ha così deciso di salire sul tetto, usando le scale interne della palazzina, per poi cercare di raggiungere il suo terrazzo sottostante. Ha scavalcato il parapetto perimetrale e si è lasciato cadere al piano inferiore. Ma qualcosa è andato storto: ha perso il controllo ed è caduto sul pavimento del balcone procurandosi un grave trauma a una gamba, con la frattura esposta della caviglia, che gli ha impedito di muoversi. Sono stati alcuni residenti nella palazzina a chiamare i soccorsi, sentendo le forti grida di aiuto provenire al quinto piano. «Ci siamo spaventati, pensavamo che qualcuno fosse caduto fino ai piani inferiori», hanno detto alcuni residenti. I vigili del fuoco di Arzignano sono intervenuti alle 10.45 e sono entrati nell’appartamento raggiungendo il ferito sul balcone e prestandogli le prime cure fino all’arrivo degli operatori del Suem 118. Il personale addetto ha quindi ritenuto opportuno portarlo a terra attraverso l’esterno e per riuscire a caricarlo sull’ambulanza è stato necessario l’intervento di un’autoscala dei pompieri giunta appositamente da Vicenza. L’intera sede stradale è stata chiusa al traffico per permettere le operazioni di soccorso. Nel frattempo molte persone si erano assiepate, richiamate dalle sirene e dai mezzi in azione lungo via Volta. Gli agenti della polizia locale Vicenza Ovest hanno gestito la viabilità. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Chiampo, nel corso delle operazioni. Scolaro è stato imbarellato e portato a terra, per poi essere trasferito in ambulanza all’ospedale di Arzignano. Le sue condizioni non pare siano gravi. Ha riportato la frattura di un piede. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e la viabilità è stata ripristinata prima di mezzogiorno. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Matteo Pieropan
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1