CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019

Campodalbero fa rivivere la festa cimbra della Carbonara

Domani a Campodalbero si svolge la festa della Carbonara per riscoprire le tradizioni dei Cimbri. Il programma della 20a edizione organizzata da Campodalbero guarda al futuro, prevede divertimenti per tutti. Alle 9 apertura degli stand gastronomici con gli gnocchi con la fioreta e il mercatino di prodotti locali. Alle 10 ci sarà il rito dell’accensione della carbonara. Alle 11 in chiesa la messa animata dal coro “Amici dell’Obante”. Seguirà il pranzo, per il quale è richiesta la prenotazione. La festa entrerà nel vivo con la dimostrazione del trasporto e il traino della legna, e lo spettacolo del taglio da parte di boscaioli. Nell’area verde vicino alla chiesa ci sarà poi l’apertura della carbonara, con la raccolta del carbone ottenuto. La pira dei legni di faggio accesa giorni prima e consumata lentamente, sarà dischiusa domani dai volontari dell’associazione, ottenendo il carbone alla maniera degli antichi coloni cimbri del XII secolo. Alle 15 il galà conclusivo di “Campodalbero e i suoi colori”. Dino Antoniazzi presenterà lo spettacolo “Il brillo parlante” e l’elezione di Miss Valchiampo e miss Reginetta dell’acqua, con la regia di Denny Martini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1