CHIUDI
CHIUDI

20.03.2019

Aggressione ad una coppia Una condanna e 4 assolti

Una condanna e quattro assoluzioni. Si è chiuso l’altro pomeriggio, davanti al giudice Cuzzi, il processo a carico di cinque cittadini indiani accusati a vario titolo di lesioni aggravate e porto di coltello. Un anno di reclusione per Ramesh Kumar, 31 anni, di Montecchia di Crosara, nel Veronese (avv. Giampaolo Cazzola), che dovrà anche risarcire con mille euro, oltre a 2.300 di spese legali, la parte civile Mithu Verma (avv. Michele Vettore). Lo stesso Kumar è stato prosciolto, per prescrizione, dall’accusa di porto di coltello, mentre sono stati assolti, per non aver commesso il fatto, gli indiani Amarbir Singh, 26 anni, di Chiampo (avv. Stefano Giusto), Sukhjinder Singh, 28, di Chiampo, Randeep Singh Randeo, 30, di Chiampo (avv. Silvia Parlato), e infine Harjinder Singh Bhatti, 26, ancora di Chiampo (avv. Silvia Mazzocco): tutti dovevano rispondere di lesioni per un episodio avvenuto a Chiampo il 13 novembre 2011, quando Verma rimase ferito, e guarì dopo una settimana; anche Nadeem Mohd subì lesioni (prognosi di 10 giorni), ma tutti sono stati ritenuti estranei all’aggressione che avrebbe subito. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1