Chiampo

Paura nella notte, devastati dal fuoco i tetti di due abitazioni

In via Zonati le squadre dei pompieri hanno evitato un incendio generalizzato di tutto il blocco di case della contrada
Il video dell'incendio a Chiampo

La notte scorsa tra domenica e lunedì, mezz’ora prima della mezzanotte,  i vigili del fuoco sono intervenuti in via Zonati a Chiampo per l’incendio del tetto di una casa affiancata che si è esteso alla copertura vicina: nessuna persona è rimasta ferita.

I pompieri arrivati nell’immediatezza dal distaccamento di Arzignano e in rinforzo da Vicenza, Schio e con i volontari di Thiene con 3 autopompe, due autobotti, l’autoscala e 17 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento. 

Le squadre hanno sezionato parte del tetto ventilato per bloccare le fiamme, evitando un incendio generalizzato di tutto il blocco di case di contrada. Danneggiati anche alcuni pannelli dell’impianto fotovoltaico.

Le fiamme, probabilmente innescate dallo scarico di un termocamino, hanno interessato due proprietà con danni da incendio fumo e percolazione alle mansarde dei sottotetti di cui è stato inibito l’uso. Ingenti i danni

Il personale dopo la bonifica dell’incendio ha provveduto alla copertura del tetto con dei nylon. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate all’alba con il rientro in sede delle squadre.