CHIUDI
CHIUDI

30.11.2019

Visita pastorale del vescovo a oltre vent’anni dall’ultima

Pizziol con gli amministratori. M.G.
Pizziol con gli amministratori. M.G.

Si è conclusa con l’incontro degli amministratori comunali a Nanto e la messa in chiesa a Castegnero la visita pastorale del vescovo Beniamino Pizziol nei due Comuni, durata un paio di settimane. L’ultima si era tenuta oltre vent’anni fa, con l’allora vescovo Pietro Nonis. Al centro civico di piazza Simposio i sindaci di Nanto, Ulisse Borotto, e di Castegnero, Marco Montan, con assessori e consiglieri, hanno avuto modo di ringraziare il vescovo di Vicenza per la visita e lo speciale momento di incontro riservato alle amministrazioni comunali. «Abbiamo parlato di cosa fanno le amministrazioni per le comunità, in particolare per quanto riguarda l’aspetto sociale e di aiuto alle famiglie e alle persone che versano in stato di bisogno, come il progetto di assistenza domiciliare integrata, e dell’attività di collaborazione preziosa che prestano le parrocchie e l’unità pastorale tutta per raggiungere l’obiettivo di tenere unita e coesa la comunità”, spiega il sindaco Borotto. «Da due settimane ha poi detto nel suo saluto il primo cittadino - alla nostra Unità pastorale Berica è stata data l’opportunità di vivere una emozione intensa e particolare: quella di ricevere un ospite illustre e gradito come lei. La sua presenza in mezzo a noi rappresenta un evento veramente straordinario». Il vescovo ha risposto ringraziando le due comunità per l’accoglienza ricevuta e le iniziative che vengono messe in campo per aiutare le persone e le famiglie, al fianco delle parrocchie. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1