Lonigo

Trovata morta
nella sua casa
a 37 anni

.
Purtroppo vani i tentativi di soccorso
Purtroppo vani i tentativi di soccorso

I familiari si erano allarmati perché non rispondeva più alle loro telefonate e ai loro messaggi da diverse ore. E così, il fratello è andato a vedere come stava e se aveva bisogno di aiuto. Appena ha messo piede in casa, però, ha fatto la drammatica scoperta: Antonella Millauro, 37 anni, era senza vita. A quel punto è scattato l’allarme, ma il medico intervenuto in via San Giovanni, a Lonigo, non ha potuto far altro che costatare il decesso della donna.

Dopodiché è partita la segnalazione ai carabinieri, che hanno inviato le proprie pattuglie. In base agli elementi raccolti durante la prima ispezione, la vittima, che abitava da sola, avrebbe accusato un malore fatale. Il pubblico ministero Serena Chimichi ha comunque disposto l’autopsia per fare piena luce sulla disgrazia. Nell’abitazione gli inquirenti hanno trovato tracce di sostanze stupefacenti.