CHIUDI
CHIUDI

24.11.2019

Tragedia in autostrada, comunità in lutto

L’auto distrutta dopo il violentissimo impatto
L’auto distrutta dopo il violentissimo impatto

Una persona alquanto riservata, gentile, appassionata del suo lavoro di psicologa all’Ulss 5 di Rovigo dove seguiva i malati di Alzheimer e i loro parenti: viene ricordata così Daniela Martini, la quarantanovenne libera professionista di Longare deceduta venerdì mattina in un tremendo incidente stradale sull’autostrada A13. La donna era partita dalla sua abitazione di via Ronchi nella frazione di Secula, alla guida della sua Chevrolet Spark per raggiungere l’ospedale di Rovigo quando giunta attorno alle 10 in prossimità dello svincolo con la A4 nel Comune di Vigonza è stata dapprima tamponata da un tir e poi schiacciata addosso al camion che la precedeva. Il terribile impatto ha praticamente distrutto l’auto non lasciando scampo alla donna. Daniela Martini lascia nel dolore i genitori residenti in paese e due fratelli, di cui uno, Enrico, abita con la famiglia poco distante, così come il vicesindaco Marco Carli. «L’avevo vista partire per il lavoro venerdì mattina salutandola come sempre, un destino incredibile abbattutosi su una professionista competente e profondamente innamorata del suo lavoro» commenta incredulo l’amministratore comunale (già due volte sindaco in passato) esprimendo la vicinanza del Comune ai familiari in questo terribile momento. Intanto sull’ incidente è stata aperta un’inchiesta con l’ipotesi di omicidio stradale nei confronti del camionista che ha tamponato l’utilitaria. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1