CHIUDI
CHIUDI

02.07.2019

Morta nell’incidente all’origine ci sarebbe un malore improvviso

L’auto finita fuori strada e i soccorritori in azione
L’auto finita fuori strada e i soccorritori in azione

Un improvviso malore resta la causa più probabile dell’uscita di strada sulla provinciale Contella in cui ha perso la vita domenica mattina Francesca Zanchetta, 75 anni di Colloredo. La donna era partita da casa poco prima delle 8 alla guida della sua Fiat Panda per partecipare alla messa domenicale nella chiesa di Sossano quando, non lontano dall’incrocio con la circonvallazione sossanese ha cominciato a zigzagare uscendo di strada sulla destra e centrando in pieno il manufatto in cemento dell’abitazione di Gino Corradin . Nonostante i disperati soccorsi del personale del Suem allertati da un ciclista di passaggio e l’intervento dell’eliambulanza, la donna si è arresa poco dopo all’ospedale di Noventa. Vedova da cinque anni la donna lascia il figlio unico, Simone Bergamasco con il quale divideva l’abitazione di via Fermi 12, numerose sorelle e un fratello. Un tragico destino che ha gettato un velo di tristezza e incredulità anche tra i coscritti della classe ’44 ritrovatisi proprio domenica per l’annuale festa. Solo oggi si potrà fissare la data del funerale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1