CHIUDI
CHIUDI

08.05.2019

Comprano mobili
per 30 mila euro
Ma è una truffa

Una pattuglia dei carabinieri (Foto Archivio)
Una pattuglia dei carabinieri (Foto Archivio)

SOSSANO. Comprano mobili ad una fiera per un valore di 30 mila euro, ma non gli vengono mai consegnati: truffati due cittadini di 56 e 33 anni, entrambi residenti a Val Liona. I venditori, a seguito dell'attività investigativa dei carabinieri di Sossano, finiscono nei guai.

 

Così, i militari hanno denunciato, ieri, per il reato di truffa in concorso, M.P.F 56enne residente ad Artegna in provincia di Udine, e P.F 37enne residente a Trieste. Gli indagati, nei mesi precedenti ad una fiera a Vicenza, alla quale partecipavano come imprenditori del settore dell’arredamento, avevano venduto del mobilio a due cittadini, rispettivamente per  25 mila e 5 mila euro. Ma l'arredo non è mai stato recapito agli acquirenti e i due commercianti si sono resi entrambi irreperibili ad ogni chiarimento.

 

Spetterà ora al tribunale berico valutare i provvedimenti da adottare nei confronti degli indagati.
 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1