Grisignano di Zocco

Soldi dal Comune
a chi utilizza
la bicicletta

.
Le biciclette a pedalata assistita messe a disposizione dal Comune. FOTO MARINI
Le biciclette a pedalata assistita messe a disposizione dal Comune. FOTO MARINI

GRISIGNANO DI ZOCCO. Più pedali, più guadagni. Può essere riassunta così l’originale iniziativa presentata il mese scorso a Grisignano di Zocco, chiamata “Lavoro in bici 2019”, voluta ed organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Comune di Vicenza, con la Fiab, con il progetto regionale Green Tour e con altre realtà locali vicine al mondo della mobilità sostenibile. Il progetto, che partito ad inizio giugno in fase sperimentale, consiste in un incentivo economico che verrà corrisposto ai cittadini residenti a Grisignano (o che lavorano a Grisignano), che si impegneranno ad utilizzare la bicicletta per il tragitto casa lavoro e lavoro casa.  In sostanza, il Comune grisignanese, il primo nel Vicentino ad organizzare una simile iniziativa, metterà a disposizione delle biciclette con pedalata assistita nuove di zecca, monitorando tramite un gps (e tramite un’apposita app per cellulare) il numero di chilometri fatti da ogni singolo ciclista che accederà al bando: ogni chilometro percorso in sella, verrà “retribuito” con 25 centesimi, per un massimo di 6 euro al giorno e di 50 euro al mese. 

Suggerimenti