CHIUDI
CHIUDI

07.06.2019

Sbalzato dall’auto che si ribalta Giovane grave in rianimazione

La Fiat Panda del 29enne Pojanese distrutta dopo essersi ribaltata più volte.FOTO BUSATO
La Fiat Panda del 29enne Pojanese distrutta dopo essersi ribaltata più volte.FOTO BUSATO

Ha perso il controllo dell’auto ed è uscito di strada sul tratto orgianese della San Feliciano venendo poi sbalzato fuori prima dell’ impatto con un albero rimanendo ferito gravemente. Questa la dinamica dell’incidente stradale di cui è stato vittima nel primo pomeriggio il ventinovenne pojanese Francesco Fortuna residente in via Sabbioni. Il giovane attorno alle 14.30 alla guida di una Fiat Panda proveniente da Lonigo all’uscita di una semicurva forse a causa dell’elevata velocità, ma sarà tutto da accertare, è sbandato uscendo sulla propria destra all’altezza del parcheggio d’ingresso della trattoria “Al monte”. L’automobilista ha quindi controsterzato alla disperata invadendo la strada senza fortunatamente incrociare veicoli provenienti in senso opposto sulla trafficata arteria e uscendo sulla sinistra in prossimità di una laterale. L’auto ha compiuto una serie di carambole proiettando il giovane fuori dall’abitacolo prima del devastante impatto con un gelso. Il giovane rimasto cosciente sull’erba a bordo strada è stato dapprima soccorso da alcuni residenti che hanno allertato il Suem arrivato con un’ambulanza dall’ ospedale “Milani” di Noventa. I sanitari dopo le prime cure per stabilizzare il giovane sono ricorsi all’eliambulanza atterrata su un campo vicino. L’elicottero ha trasportato l’automobilista al San Bortolo di Vicenza dov’è ricoverato in rianimazione. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i Vigili del fuoco di Lonigo e la Polizia Locale Basso Vicentino per i rilievi stradali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Felice Busato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1