Grisignano

Rapina in sala slot: minaccia la cassiera con un coltello e fugge con l'incasso

Rapina in pieno giorno, ieri alle 14.30, alla sala slot la Dea Bendata di via Mazzini a Grisignano di Zocco. Un uomo, con il volto coperto dalla mascherina e da un cappellino è entrato nel locale e, con un coltello, ha minacciato la commessa, una 19enne di origini cinesi ed è riuscito a portare via 2mila euro e uno smartphone.

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere e ora le immagini sono al vaglio dei carabinieri, accorsi dopo che è stato lanciato l'allarme. Sembra che il malvivente sia fuggito a piedi. 

Suggerimenti