CHIUDI
CHIUDI

13.01.2020

Raccolta dei rifiuti Scatta la tariffa sugli svuotamenti

Una foto d’archivio di alcuni contenitori per la differenziata
Una foto d’archivio di alcuni contenitori per la differenziata

Con l’inizio del 2020 è scattata l’applicazione della tariffa puntuale della raccolta del secco indifferenziato calcolata nella parte variabile sulla base del numero degli svuotamenti del bidoncino grigio da 40 lt distribuito alle utenze domestiche e non. Nella tariffa è compreso un numero di svuotamenti annui in base al numero dei componenti del nucleo familiare: 8 per una persona, 10 per due persone, 11 per 3 persone, 12 per 4 persone, 14 per 5 persone e 15 per 6 o più persone. Per ogni svuotamento in più si pagherà un costo aggiuntivo a consuntivo, da qui l’invito a fare una corretta raccolta differenziata e ad esporre i bidoncini quando sono completamente pieni. «La raccolta differenziata ha migliorato nel 2019 il già brillante risultato dell’anno precedente che vide raggiungere l’81,20% con una produzione pro-capite di 450 kg. per abitante» sottolinea l’assessore all’ambiente Simone Pellegrin.Per il verde sono state raccolte e differenziate 813 tonnellate, per il secco 492, per l’organico 826, per il vetro 321, multimateriale 375, carta-cartone 522. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1