Arcugnano

In fiamme 4mila metri quadri di bosco: non si esclude il dolo

Operazioni di spegnimento dell'incendio

AGGIORNAMENTO ORE 17.35 - L'incendio divampato questa mattina in un'area boschiva sopra via Chiesa Vecchia, ad Arcugnano, è stato spento dai vigili del fuoco. Lo comunica l'assessore regionale Gianpaolo Bottacin. L'elicottero della Regione è rientrato alla base dopo aver effettuato 53 lanci. La superficie boschiva interessata dal rogo e di circa 4mila mq. L'intervento proseguirà con le operazioni di bonifica da parte della squadra di volontari della zona.

 

ORE 15 - Sono ore di apprensione, ad Arcugnano, in via Chiesa Vecchia, dove un incendio sta interessando da stamattina, dalle 11,30, un'area boschiva di circa 1.000 metri quadri. Le fiamme sono state inizialmente circoscritte dai vigili del fuoco, poi si è reso necessario l'intervento di un elicottero da Belluno che sta raccogliendo l'acqua dal lago di Fimon per poi riversarla sull'area.

 

L'incendio a Pianezze di Arcugnano

 

I pompieri intervenuti nell’immediatezza con due moduli antincendio boschivo, un’autobotte e 8 operatori, sono riusciti non senza difficoltà a circoscrivere le fiamme, che hanno coinvolto circa due ettari di bosco lungo un crinale, estremamente impervio e ripido. Sul posto successivamente anche il personale dell’antincendio boschivo regionale, intervenuti anche con un elicottero per procedere alla bonifica dei focolai residui.

Il personale dell’antincendio boschivo dei vigili del fuoco ha provveduto ad un sopralluogo per cercare di determinare le cause dell’incendio insieme ai carabinieri forestali. Le operazioni di completo spegnimento e bonifica termineranno presumibilmente in serata.

Anche il Comune ha attivato il Coc; in azione anche i volontari della protezione civile di Arcugnano e Montecchio Maggiore e i carabinieri, mentre gli agenti della polizia locale stanno presidiando le strade tra il lago e la frazione di Pianezze, chiuse al traffico per permettere lo svolgimento delle operazioni. 

 

L'incendio nel bosco di Pianezze di Arcugnano

 

Le attività sono risultate particolarmente difficoltose per la posizione dell'incendio, localizzato in un luogo impervio. Anche funzionari e i tecnici dei vigili del fuoco hanno eseguito un sopralluogo per risalire alle cause delle fiamme. Non si esclude che il rogo possa essere di origine dolosa.
 

Matteo Carollo

Suggerimenti