CHIUDI
CHIUDI

05.01.2019

Vuole vendere l’auto online ma gli soffiano 1.100 euro

Giovane truffato online.   ARCHIVIO
Giovane truffato online. ARCHIVIO

Un giovane di 23 anni, M.G. della provincia di Rovigo, è stato denunciato dai carabinieri di Sossano con l’accusa di truffa. Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia presentata da un operaio 20enne residente a Orgiano, che aveva inserito in un noto sito di compravendita un’inserzione relativa alla vendita della propria autovettura, del valore di tremila euro. Il giovane era stato contattato telefonicamente da M.G., che lo convinceva a farsi dare il codice pin della sua carta PostePay accampando la scusa di dover procedere al versamento di una caparra di mille 100 euro. Il rodigino, invece, effettuava un bonifico dal conto del ventenne di Orgiano per il medesimo importo, su una sua carta PostePay. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1