CHIUDI
CHIUDI

01.04.2019

La festa degli alpini per la nuova sede anima l’intero paese

Il taglio del nastro della nuova sede degli alpini di Orgiano. M.G.
Il taglio del nastro della nuova sede degli alpini di Orgiano. M.G.

Ha coinvolto l’intero paese la manifestazione per l’inaugurazione della nuova sede degli alpini di Orgiano all’interno del centro “Le Fontanelle”. La sentita cerimonia, che si è svolta ieri mattina, ha visto sfilare, partendo dalla barchessa di Villa Fracanzan, centinaia di partecipanti lungo le vie del centro, tra labari e gagliardetti, con la fanfara della banda che ha dato il ritmo in testa al corteo. In piazza Alpino, a metà percorso, è stata celebrata la messa con l’alzabandiera e i saluti. Al centro polifunzionale di via Fontanelle, realizzato grazie alla cessione del prefabbricato da parte della società autostradale e alle migliaia di ore di lavoro degli alpini, taglio del nastro con il sindaco Manuel Dotto, il generale di corpo d’armata Giuseppenicola Tota, il capogruppo della sezione locale Remiro Calearo, i rappresentanti dell’Ana, nazionale e provinciale, Silvano Spiller e Luciano Cherobin e la moglie dello scomparso alpino Mauro Calearo, che tanto ha fatto e creduto nel progetto di nuova sede. Una targa nella sala degli alpini ora lo ricorda. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1