CHIUDI
CHIUDI

04.08.2020 Tags: Noventa Vicentina , coltivazione di marijuana , marijuana

Coltiva 100 piante
di marijuana
nel fondo agricolo

Le piante di marijuana sequestrate dalla Guardia di finanza
Le piante di marijuana sequestrate dalla Guardia di finanza

I sospetti che in quel fondo agricolo poco lontano dal centro di Noventa Vicentina potesse nascondersi qualcosa di illecito c'erano da tempo ed erano stati rafforzati da indagini e appostamenti. La conferma, definitiva, è arrivata qualche giorno fa, quando attraverso una smagliatura della recinzione oscurante è stata notata la presenza di piante "sospette". E così è scattato il blitz. I finanzieri della Tenenza di Noventa, coadiuvati dall'unità cinofila antidroga di Vicenza, sono intervenuti quando un uomo ha aperto il cancello per accedere al terreno. E lì i militari hanno trovato 100 piante di marijuana, ordinatamente riposte in altrettanti vasi, perfettamente coltivate e curate, molte delle quali già pronte per la commercializzazione. 

 

Durante la perquisizione, estesa al fabbricato rurale insistente sull’appezzamento di terreno e all’abitazione del proprietario di quest’ultimo, è stato sequestrato anche il concime liquido utilizzato per favorire la crescita delle piante.

 

A finire nei guai un 34enne di origini nordafricane residente a Este (Padova), sorpreso al momento del blitz, e il proprietario del terreno, un 53enne di Noventa. I due, già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati in concorso per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti. Si stima che l’intera coltivazione avrebbe potuto consentire la produzione di oltre 50 chili di droga, per un valore di mercato superiore a 100.000 euro

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1