Mensa e servizio scuolabus La fusione porta risparmi

Studente sale sullo scuolabus
Studente sale sullo scuolabus

Approvate dalla giunta di Barbarano Mossano le tariffe relative alle rette del servizio mensa per le scuole dell’infanzia e del trasporto scolastico. Sono tre le scuole dell’infanzia attive nel comune, la retta del servizio mensa è stata fissata in 80 euro mensili, con riduzioni in caso di assenza dei bambini da scuola o di eventuali minori utilizzi del servizio. Per quanto riguarda il trasporto scolastico, attivo per tutti gli istituti, il contributo annuale a carico delle famiglie è stato fissato in 220 euro. Anche in questo caso sono previste riduzioni per famiglie che utilizzano il trasporto con due o più figli, inoltre per i bambini della scuola dell’infanzia il servizio è gratuito. Si tratta in pratica di una conferma delle tariffe che erano in vigore lo scorso anno nell’ex comune di Barbarano, mentre i cittadini dell’ex comune di Mossano possono contare su un notevole risparmio. Lo scorso anno infatti per gli studenti di Mossano era previsto un contributo di 240 euro per il trasporto e di 100 euro per la mensa. «Abbiamo correttamente uniformato le rette - spiega il sindaco Cristiano Pretto - applicando quelle più vantaggiose per i cittadini con le tariffe in vigore a Barbarano al momento della fusione. Le famiglie di Mossano con figli in età scolastica, grazie alla fusione dei comuni, si trovano a risparmiare una bella cifra. Un segnale concreto dei tanti vantaggi legati a questa operazione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Emilio Garon

Suggerimenti