Lonigo

Marsupi porta-bambini pericolosi: la Finanza ne sequestra 1.300

Sequestro a Lonigo

Un carico di 1.300 marsupi porta-bambini potenzialmente pericolosi è stato sequestrato
dalla guardia di finanza di Vicenza, per un valore commerciale di 250 mila euro, nell’ambito dei controlli in materia di sicurezza dei prodotti e di tutela dei consumatori, ad un operatore commerciale di Lonigo. Per ridurre il rischio di un uso improprio, ricordano le fiamme gialle, gli articoli prima di essere immessi sul mercato, dovevano essere accompagnati da avvertenze generali, e in particolare quelle riguardanti il pericolo di caduta, soffocamento e strangolamento.


Del sequestro è stata informata la Camera di commercio di Vicenza, Autorità competente in materia, che ha già proceduto all’irrogazione delle sanzioni amministrative legate alle irregolarità contestate.