CHIUDI
CHIUDI

03.08.2019

Va a fare shopping
con la carta "trovata"
Una 22enne nei guai

Ragazza va a fare shopping con una carta rubata. (Archivio)
Ragazza va a fare shopping con una carta rubata. (Archivio)

LONIGO. Una ragazza di 22 anni "trova" una carta di credito e va a fare shopping per oltre seicento euro all’insaputa del titolare. 

 

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà V.G, residente a Lonigo, per il reato di indebito utilizzo di carta di credito. La giovane, nei giorni precedenti, dopo dopo aver rinvenuto una carta postamat, denunciata come smarrita da un 53enne residente in paese, ha effettuato numerosi acquisti in diversi negozi della provincia, per un totale di  630 euro.

 

I militari sono riusciti ad identificare in maniera inequivocabile la responsabile, attraverso la visione dei sistemi di videosorveglianza di alcuni negozi e distributori di carburanti del Vicentino, individuati tramite gli addebiti sul conto corrente del 53enne.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1