CHIUDI
CHIUDI

23.12.2019 Tags: Lonigo , Sarego , saggio di Natale

Saggio di Natale
Canti "troppo" laici
Negata la chiesa

La chiesa vecchia di Lonigo non ha ospitato il saggio scolastico natalizio della primaria. L.Z.
La chiesa vecchia di Lonigo non ha ospitato il saggio scolastico natalizio della primaria. L.Z.

L’Unità pastorale di Lonigo nega l’uso delle chiese cittadine per la rappresentazione del tradizionale saggio di Natale e i bambini della scuola primaria “San Giovanni Bosco” di Madonna trovano ospitalità nella chiesa della parrocchia di Sarego. La cosa ha fatto arrabbiare alcuni genitori che si sono pubblicamente lamentati per la scarsa attenzione manifestata nell’occasione dai sacerdoti leoniceni. Ma il parroco di Lonigo replica chiedendo «rispetto per il luogo sacro», con le insegnanti della scuola che cercano una difficile mediazione. 

 

«Ci sarebbe piaciuto allestire la recita in una chiesa della città - afferma uno dei genitori - ma non c’è stato verso: la nostra richiesta è stata respinta sia dai sacerdoti della parrocchia che dai frati del convento di San Daniele. Ci è stato spiegato che il repertorio del saggio non era di impostazione prettamente religiosa e che non si riteneva quindi che una chiesa fosse l’ambiente adatto per uno spettacolo del genere».

 

«Quando si entra in un luogo sacro – afferma il parroco di Lonigo don Roberto Castegnaro – bisogna farlo con il dovuto rispetto. Anche i brani in programma devono tener conto della cornice religiosa in cui vengono rappresentati. Durante i saggi precedenti questa semplice indicazione è stata del tutto ignorata. Non possiamo accettare la pretesa di usare la chiesa come fosse un teatro qualsiasi». 

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1