CHIUDI
CHIUDI

07.03.2019

Minaccia la ex
e le brucia l'auto
Arrestato 52enne

Un'auto in fiamme (ARCHIVIO)
Un'auto in fiamme (ARCHIVIO)

SCHIO. Roberto Bernardi, 52 anni di Schio è stato arrestato dai carabinieri per una serie di minacce e atti persecutori contro la sua ex compagna alla quale è stata anche incendiata l’auto, tre settimane fa. Proprio quest’ultimo episodio ha portato la vittima, una 35enne vicentina, a denunciare Bernardi con il quale aveva avuto una breve relazione. La donna ha così riferito ai militari che dopo aver chiuso il rapporto, Bernardi ha iniziato a perseguitarla, inviandole, in poco meno di un mese, un centinaio di messaggi anche per whatsapp tutti a sfondo sessuale e ricattatorio. Preoccupata dalle condotte vessatorie dell’uomo, volto noto alle forze dell'ordine, e da continue minacce la donna ha deciso di rivolgersi all’Arma dopo che le era stata incendiata l’auto. Il Tribunale, sulla base degli accertamenti svolti dagli investigatori, ha emesso un provvedimento di avvicinamento alla donna che Bernardi ha disatteso continuando, tra l’altro, ad inviarle messaggi vessatori e minacciosi. A quel punto è scattato un provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari per l’uomo, accusato di minacce, atti persecutori, molestie e danneggiamento.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1