CHIUDI
CHIUDI

12.04.2019

Il Lions dona le targhe tattili La città raccontata in braille

Una targa tattile, adatta a essere consultata anche dai non vedenti, verrà scoperta domani alle 11 nel corso di una cerimonia organizzata dalla sede leonicena del Lions Club. Il luogo scelto per posizionare la mappa, che contiene indicazioni sul centro storico leoniceno scritte in italiano, in inglese e, nelle due lingue, in alfabeto Braille, è sotto i portici di piazza Garibaldi che si affacciano sul duomo. «Il progetto – spiega Pierluigi Rossato, uno dei promotori dell’iniziativa – prevede la realizzazione di altre quattro mappe da collocare in due siti del centro storico e nella piazza delle frazioni principali. Il Lions Club è da sempre attento ai problemi legati alle malattie della vista e con questo intervento la sezione leonicena asseconda in pieno le direttive della sede centrale. Da parte del comune abbiamo ottenuto il massimo appoggio, grazie all’interesse manifestato dal vicesindaco Francesca Dovigo e alla collaborazione della responsabile Lavori pubblici Sara Pretto. La presentazione della prima mappa è inserita nel programma della “Giornata lionistica”, organizzata in collaborazione con quattordici club Lions della provincia di Vicenza, che domenica animerà il centro cittadino con una serie di iniziative».Il primo appuntamento è alle 9 con degli screening e delle visite mediche gratuite per l’individuazione del diabete, cui seguirà a palazzo Pisani un incontro promosso dall’Unione italiana ciechi. Alla posa in opera della targa tattile seguirà una dimostrazione di abilità dei cani guida a cura della scuola di Limbiate. Nel pomeriggio, alle 15 visita guidata ai monumenti cittadini. A seguire, in Chiesa vecchia, concerto del coro Pueri Cantores. Alle 18 un lancio di palloncini concluderà l’evento. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1