CHIUDI
CHIUDI

05.10.2019

Due denunciati per rapina impropria al supermaket

Avevano cercato di fare scorta di birra senza passare dalla cassa del supermercato, ma i loro movimenti non sono sfuggiti ad un vigilante. Nonostante si siano dati alla fuga, le immagini della videosorveglianza hanno permesso ai carabinieri della stazione di Lonigo di individuare e denunciare alla Procura della Repubblica J.O, 28 anni e Y.G. che ha un anno in meno, entrambi di nazionalità marocchina, senza fissa dimora, che dovranno difendersi dall’accusa di rapina impropria e tentato furto aggravato in concorso. I fatti risalgono ad alcuni giorni fa quando i due hanno prelevato alcune bottiglie di birra dagli scaffali del supermercato Lidl di via Macello e le hanno nascoste tra i vestiti. Una volta oltrepassate le casse, sono stati invitati da un addetto alla sorveglianza a fermarsi e pagare. Uno di loro, J.O., per sottrarsi alla richiesta, ha colpito il vigilante alla testa con una delle bottiglie, per poi dileguarsi, seguito dall’altro che ha abbandonato parte della refurtiva. Le immagini del sistema di videosorveglianza hanno però permesso ai carabinieri di risalire all’identità dei due. Spetterà ora all’autorità giudiziaria valutare quali provvedimenti adottare. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1