CHIUDI
CHIUDI

31.07.2019

Dopo quattro anni il dissuasore killer è stato eliminato

I lavori di rimozione del dissuasore che ha causato tanti danni.   L.Z.
I lavori di rimozione del dissuasore che ha causato tanti danni. L.Z.

Per quattro anni ha rappresentato un’insidia per chi transitava in macchina lungo via Madonna. Ora, il dissuasore di fronte alla scuola elementare è stato “rimesso in riga” eliminando la pericolosa chicane. I più accorti riuscivano a evitare il profilo in trachite del marciapiede che si sporgeva da destra fino a quasi metà carreggiata; altri, più sfortunati, non sono riusciti a evitare l’impatto e hanno dovuto ricorrere al meccanico e al gommista per rimettere in sesto i loro mezzi. Il proposito di rallentare la velocità con cui è stato attuato l’intervento era di sicuro virtuoso ma, alla prova dei fatti, la variante si è dimostrata controproducente e dannosa. «Superare i mille ostacoli burocratici non è stato facile – commenta il sindaco Luca Restello – ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Sono soddisfatto innanzitutto per aver ripristinato la sicurezza di chi transita attraverso la frazione e non troverà più la strada sbarrata da quell’insidioso cordolo, e poi perché così rispondiamo a un preciso impegno preso con i cittadini in campagna elettorale». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

L.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1