CHIUDI
CHIUDI

31.03.2019

Carte stradali e poster raccontano la città

Il materiale predisposto dall’amministrazione comunale. ZONIN
Il materiale predisposto dall’amministrazione comunale. ZONIN

Il comune di Lonigo ha predisposto una serie di supporti visivi per informare i cittadini e i visitatori sulla conformazione del territorio. Sono mappe stradali, cartine tascabili e portali web che illustrano in modo dettagliato le vie, i siti monumentali, i luoghi artistici e le sedi degli uffici di pubblico interesse del centro e della periferia leoniceni. Il “Progetto Lonigo”, curato dalla società Geoplan di Conegliano con l’apporto di numerosi sponsor locali, è stato presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a palazzo Pisani, nella sede del Consorzio dei vini dei Colli Berici. Presenti, oltre al funzionario Geoplan Davide Trentin che ha illustrato in dettaglio l’iniziativa, il sindaco Luca Restello e l’assessore alla cultura e vicesindaco Francesca Dovigo. Il programma di affissioni prevede l’allestimento di una ventina di tabelloni e di poster rigidi, realizzati in materiale resistente all’usura del tempo e degli agenti atmosferici, da collocare nei luoghi più frequentati della città. Altre mappe saranno messe a disposizione delle aziende inserzionistiche e degli uffici comunali per una diffusione più capillare. Sono cinquemila le cartine tascabili a disposizione di cittadini, associazioni e negozi. Fanno parte della dotazione cartacea dei blocchi a fogli staccabili, particolarmente utili per i turisti. Tutto il materiale verrà fornito gratuitamente. L’apporto telematico è garantito dal sito www.geoplan.it, nel quale è possibile visualizzare la planimetria leonicena e ottenere informazioni sulle ditte che hanno finanziato il progetto. L’assessore Dovigo ha ringraziato il personale dell’ufficio tecnico che ha messo la sua esperienza a disposizione dei creatori delle mappe. Il sindaco Restello ha manifestato fiducia nella ditta curatrice del progetto, scelta dopo attenta selezione, per evitare gli spiacevoli inconvenienti avuti in passato. «Anche in tempi di grande espansione telematica – ha concluso il sindaco – la vecchia mappa cartacea conserva intatta la sua utilità. Auspico che una di queste cartine sia presente nell’automobile di ogni leoniceno». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1