CHIUDI
CHIUDI

27.06.2019

Artigiani benemeriti, premi di fedeltà

Foto di gruppo per gli artigiani premiati recentemente. ZONIN
Foto di gruppo per gli artigiani premiati recentemente. ZONIN

Il mandamento leoniceno di Confartigianato Vicenza ha premiato gli iscritti che si sono distinti per vari motivi nella vita dell’associazione. La consegna è avvenuta al ristorante Valentino di Val Liona. Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato il presidente del mandamento Luigino Bari, il vicepresidente di Confartigianato Vicenza Gianluca Cavion, il presidente dell’Associazione nazionale anziani e pensionati Severino Pellizzari e il sindaco di Val Liona Maurizio Fipponi. «Nell’edizione 2019 - ha sottolineato Bari - premiati 7 titolari di imprese artigiane che operano da oltre 30 anni all’insegna dell’impegno, della dedizione al lavoro e alla fedeltà associativa». Per la categoria “Artigiani benemeriti” sono stati premiati: Fiorenzo Maran (Alonte, edilizia), Gian Luigi Framarin (Gambellara, idraulico), Mauro Spoladore (Val Liona, carrozziere), Lorenzo Rossi (Lonigo, elettricista), Raffaele Russo (Montebello Vicentino, conceria), Dario Foscaro (Orgiano, edilizia) e Ivano Ziggiotti (Sarego, acconciatore). Il riconoscimento al Giovane Imprenditore è andato a Vincenzo Bari (Val Liona, giardiniere), mentre quello di Artigiano Pensionato Benemerito ad Antonio Sommaggio (Val Liona, edilizia). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lino Zonin
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1