CHIUDI
CHIUDI

20.01.2020 Tags: Grumolo delle Abbadesse , Sarmego , Giovanni Paolo II , reliquie , Papa Wojtyla

Le reliquie
di papa Wojtyla
a Sarmego

Papa Giovanni Paolo II. ARCHIVIO
Papa Giovanni Paolo II. ARCHIVIO

Due reliquie di papa Giovanni Paolo II nella chiesa di San Michele Arcangelo di Sarmego di Grumolo della Abbadesse. Si tratta di una teca dorata arrivata dalla Polonia, che conserva una goccia di sangue di San Giovanni Paolo II, papa Karol Wojtyla, ora collocata vicino ad una seconda reliquia, ovvero una veste talare appartenuta sempre al pontefice.

 

I due preziosi oggetti legati al santo polacco, sono stati donati alla chiesa di Sarmego di Grumolo delle Abbadesse dal cardinale Stanislaw Dziwisz, segretario personale di papa Giovanni Paolo II. A portare materialmente le reliquie a Sarmego, Andrea Nardotto, diacono residente in Polonia da diversi anni, originario della frazione grumolese.

Puoi leggere anche

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1