Grisignano di Zocco

Ladri "maldestri"
perdono il cellulare
durante il furto

.
Indagini dei carabinieri
Indagini dei carabinieri

GRISIGNANO DI ZOCCO. I carabinieri di Camisano hanno denunciato per furto aggravato in concorso e favoreggiamento personale, M.D 47enne in Italia senza fissa dimora e A.C 44enne residente a Solesino (PD), entrambi di nazionalità rumena.

 

Il giugno scorso, durante un sopralluogo per un furto in un'abitazione a Grisignano di Zocco, dove i ladri approfittando dell’assenza del proprietario avevano rubato 3.500 euro in contanti e oggetti in oro, i militari hanno ritrovato un telefono cellulare, la cui utenza è risultata intestata ad uno degli indagati. Grazie a questo e all’acquisizione di ulteriori indizi, i carabinieri sono così riusciti ad individuare e a denunciare i due indagati.

Suggerimenti