Albettone

Furioso incendio devasta azienda agricola. «È doloso»

L'incendio scoppiato ad Albettone (Foto Facebook Joe Formaggio)
L'incendio scoppiato ad Albettone (Foto Facebook Joe Formaggio)
Incendio Albettone

Un furioso incendio è divampato nella notte tra sabato e domenica in un'azienda agricola in via Val d'Oca, ad Albettone. Nessuna persona è rimasta ferita. Il rogo, che ha bruciato centinaia di rotoballe, ha minacciato la vicina stalla, dove all'interno si trovavano un centinaio di animali, che sono stati tutti messi in salvo.

Danni ingenti

L'allarme è scattato intorno all'1.30. Le fiamme hanno interessato un capannone utilizzato come ricovero mezzi e attrezzature e tre depositi di paglia e fieno. I vigili del fuoco, arrivati da Lonigo, Vicenza, Este e con i volontari di Thiene e Recoaro con 4 autopompe e 3 autobotti e 26 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento riuscendo a mettere in salvo gli animali. Il lavoro dei pompieri è proseguito tutta la notte per circoscrivere le fiamme, che hanno distrutto un capannone con all’interno un trattore, un carro miscelatore, diversi rimorchi e attrezzature varie, un deposito di rotoballe all’aperto e uno sotto i portici, per un totale di oltre 1.600 quintali di foraggio. Ingentissimi i danni, che ammonterebbero a diverse centinaia di migliaia di euro.

Incendio ad Albettone

L'ombra del dolo

In via Val d'Oca si è precipitato anche il consigliere regionale Joe Formaggio, che senza mezzi termini ha subito parlato di «incendio doloso». «Qui è un disastro» ha aggiunto. Un episodio, dunque, che non sarebbe isolato. Sono infatti almeno quattro gli incendi che da luglio hanno visto coinvolte aziende agricole del Basso vicentino. Le cause dell'incendio sono ora al vaglio dei vigili del fuoco.  

Leggi anche
Allarme nella notte, rotoballe a fuoco in un’azienda agricola / IL VIDEO